Gastrofisica

CHARLE SPENCE

E se mangiare e bere fossero molto più complessi di quanto pensassimo?

Se la nostra percezione dei cibi non fosse solo una questione di lingua o di naso ma dipendesse anche dai colori, dai suoni e dalle forme?

Sembra incredibile ma è solo l’inizio delle scoperte di Charles Spence, professore all’Università di Oxford.

Un testo che fonda le basi della Gastrofisica e la pone al centro di ogni esperienza gastronomica, rendendo questa disciplina fondamentale per chiunque lavori con il cibo o le bevande, o anche soltanto per chi fa di questi prodotti un bene primario.

Gastrofisica è il libro per tutti coloro che vogliono trasformare il semplice nutrirsi in una esperienza indelebile.

 

CASA EDITRICE READRINK
Acquistalo su:

ALTRI LIBRI