CHARLE SPENCE

Forse non se lo sarebbe aspettato nel 2008, quando grazie a un divertente esperimento sulla patatina sonica gli fu conferito il premio Ig Nobel, ma quasi un decennio dopo il Professor Charles Spence è ritenuto tra i massimi esperti nella percezione multisensoriale e nella progettazione delle esperienze.

Psicologo sperimentale, professore presso l’università di Oxford e capo del Laboratorio di ricerca crossmodale, Spence ha reso la Gastrofisica una materia di assoluto valore, divenendo consulente delle più importanti multinazionali tra cui Unilever, PepsiCo, Diageo, Pernod Ricard, P&G, Nesté e Twinigs, senza contare le numerose collaborazioni con i migliori bartender internazionali e gli chef, uno su tutti Heston Blumental.

 
 

 

Le opere
GLI AUTORI